Profilassi anti legionella

presenza di legionella nell'acqua sanitaria

monitoraggio legionella e sanificazione

La malattia del legionario, più comunemente definita legionellosi, è un’infezione polmonare causata dal batterio Legionella pneumophila, il cui nome significa appunto “Legionella amante dei polmoni”. Il genere Legionella è stato così denominato nel 1976, dopo che un’epidemia si era diffusa tra i partecipanti al raduno della Legione Americana al Bellevue Stratford Hotel di Philadelphia. In quell’occasione, 221 persone contrassero questa forma di polmonite precedentemente non conosciuta, e 34 morirono. La fonte di contaminazione batterica fu identificata nel sistema di aria condizionata dell’albergo.


La legionellosi può manifestarsi in due forme distinte:

  • la malattia del legionario vera e propria, che frequentemente include una forma più acuta di polmonite
  • la febbre Pontiac, una forma molto meno grave


La legionellosi è causata nel 90 per cento dei casi dal batterio Legionella , del quale sono state identificate quasi 50 specie diverse e più di 70 ceppi. Si tratta di un organismo ubiquitario che prolifera soprattutto in ambienti acquatici caldi, tra i 32 e i 45 °C. Si trova anche nei fiumi e nei laghi e in generale in tutti gli specchi d’acqua la cui temperatura non è eccessivamente bassa, anche se negli ambienti naturali è presente in dosi talmente basse da non costituire un pericolo.
L’infezione da Legionella non si trasmette da persona a persona, ma piuttosto viene trasmessa da flussi di aerosol e di acqua contaminata, come nel caso di ambienti condizionati o con l’uso di umidificatori. Il batterio, infatti, si riproduce soprattutto in ambienti umidi e tiepidi o riscaldati, come i sistemi di tubature, i condensatori, le colonne di raffreddamento dell’acqua, sui quali forma un film batterico. Sedimenti organici, ruggini, depositi di materiali sulle superfici dei sistemi di stoccaggio e distribuzione delle acque facilitano l’insediamento della Legionella .
Per questo, la legionellosi pone un serio problema di salute pubblica, perché costituisce un elemento di rischio in tutte le situazioni in cui le persone sono riunite in uno stesso ambiente, come avviene in case di cura, residenze per anziani, ospedali, piscine e terme e altri luoghi pubblici, nei quali è in funzione un sistema di condizionamento, di umidificazione o di trattamento dell’aria o di ricircolarizzazione delle acque.

La nostra azienda al fine di salvaguardare la salute, ove richiesto effettua diversi interventi che vanno dall’ispezione visiva degli impianti idrici e aeraulici al monitoraggio attraverso la somministrazione di test rapidi per la ricerca della legionella e campionamenti dell’acqua che vengono fatti analizzare da laboratori ACCREDIA.

In conseguenza di cio’ ma anche in maniera preventiva effettuiamo operazioni di bonifica e sanificazione contro la legionella mediante

 

- BONIFICA E SANITIZZAZIONE IMPIANTI IDRICI

 

- BONIFICA CONDIZIONAMENTO ARIA

 

- DECONTAMINAZIONE AMBIENTALE INDOOR

 

Share by: